I B&B di Matino: un ottimo modo per vivere il Salento

B&b matino

Se hai scelto di venire in Salento e vuoi vivere una vacanza di puro relax devi prenotare una camera in uno dei tanti B&B a Matino.

Matino è una cittadina situata nel Sud del Salento, a 40 km da Lecce e molto vicina a Gallipoli, la località più conosciuta dai giovani di tutto il mondo per la vita notturna piena di divertimento e locali e discoteche dove poter ballare fino al mattino, ed è vicina anche alle bellissime marine di Ugento tra cui Lido Marini e Pescoluse. Cittadina molto particolare caratterizzata da vicoli, piccole e tortuose stradine in cui trovare suggestive corti ed ipogei.

Soggiornare in un buon B&B a Matino sarà molto comodo scegliendo di poter vivere una vacanza estiva in base ai propri gusti ed alla proprie esigenze, se ti piace la vita notturna potrai recarti a Gallipoli e vivere le più belle notti della tua vita, in locali moderni, fashion, dj set da urlo con i migliori dj del panorama mondiale o andare a dei concerti live con artisti conosciuti in Italia e nel mondo potendo ascoltare musica di alto livello, ballare e cantare senza dover pensare  più a nulla, bevendo degli ottimi cocktail.

Se invece sei una persona più tranquilla, a cui piace fare delle passeggiate, ami la cultura e scoprire luoghi con una storia particolare, adori l’arte e vuoi vivere una vacanza rilassante, Matino è il posto giusto e ti offre quello di cui hai bisogno.

Il primo documento storico che attesta la presenza di Matino come centro occupato stabilmente risale al 1099. Matino sorge sulle pendici di una collina esercitando un fascino decisamente particolare, è uno dei pochi centri storici della provincia di Lecce ad aver conservato le sue caratteristiche: vicoli stradine e cortili attrezzati ancora con “pile” per lavare i panni.

Nel borgo antico si possono ammirare gli immobili di maggior valore storico ed architettonico:

Il palazzo marchesale dei Del Tufo, primi feudatari di Matino, dagli anni ’80 è di proprietà comunale. Nasce sulle rovine di un’antichissima opera fortificata, intorno al XVI secolo e si affaccia su Piazza San Giorgio. Entrando nel palazzo notiamo che si aprono una quarantina di stanze erette su una serie di cave, recentemente restaurate ed anche visitabili al giorno d’oggi, un giardino con un’area verde attrezzata e delle splendide pareti affrescate.

La più antica testimonianza monumentale risale al cinquecento ed è la chiesa dedicata a San Giorgio. La chiesa ha un’unica ed ampia navata a croce latina, della quale colpisce la ricchezza degli otto altari decorati in stile barocco.

Di grande interesse culturale è il festeggiamento del Santo Patrono San Giorgio che si onora il 23 aprile giorno in cui la piazza e le strade del paese vengono addobbate con imponenti luminarie che enfatizzano la passione popolare.

Numerosi sono i luoghi di culto di alto valore artistico:

  • la chiesa dell’Addolorata risalente al XVIII secolo
  • il convento dei domenicani del XVI secolo
  • la chiesa del Rosario, dove si conservano bellissime tele settecentesche
  • la chiesa della Madonna del Carmine, edificata nel XVII secolo per accogliere un’immagine della Madonna col Bambino di epoca bizantina
  • l’arco della pietà, vero e proprio simbolo di Matino, una sorta “d’ingresso” alla città costruito interamente in tufo
  • chiesa della pietà del XVII secolo.

Cultura, storia, arte, relax, divertimento sono le caratteristiche principali del Salento una zona della Puglia tutta da scoprire soggiornando, magari, in un B&B a Matino.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.