Business e social network


Esaminando le recenti statistiche del Social Media Marketing Report, si evince come le piccole e medie aziende stiano diventando maggiormente consapevoli della funzione di spinta e dei benefici dei social media.Analizziamo dettagliatamente quali sono i social più utilizzati e conosciuti…

Facebook

Facebook sicuramente tra i più noti social network, ha lanciato un nuovo servizio Facebook Ads. L’applicazione che consente di condividere acquisti e promozioni o ottenere premi offerte da griffe ed imprese. Sono ormai milioni le società che hanno intrapreso queste offerte, tra cui Benetton, TIM, Vodafone, Banco Posta e Milan San Siro Store. Oltre a questo servizio, continua ad aumentare il numero di pagine ufficiali legate ad imprese, strutture ricettive e brand a loro volta collegate alle pagine Facebook Places.

Twitter

Twitter è la rivelazione del 2011. Un servizio che potrebbe essere definito di microblogging immediato e reattivo, che sempre più aziende e titolari di brand usano per comunicare in maniera veloce con i propri followers, ascoltando e rispondendo in real-time ai loro dubbi e, perché no, a eventuali provocazioni

YouTube

Il video è uno strumento molto potente, ma non di facile utilizzo, nel senso che affinché funzioni correttamente deve essere ben targetizzato. Una buona idea potrebbe essere quella di creare dei video per Youtube, a cadenza regolare, in cui mostrare consigli su servizi/prodotti dalla propria azienda, accrescendo la percezione positiva che i vostri clienti hanno dell’azienda. Questi video possono essere caricati sia sul sito web, ma anche pubblicati su altri strumenti social, con un semplice link.

Google Plus

Nell’ottica della rivalità tra social network, nel 2012 è stato lanciato anche Google Plus, il nuovo social di proprietà di Mountain View. Google+ ha caratteristiche simili a Facebook ed altre simili a Twitter, e il medesimo obiettivo: favorire la condivisione e la relazione tra gli utenti. Google ha inoltre associato al social il pulsante google+ visibile, se loggati, a fianco ad ogni risultato nella SERP del motore di ricerca, dal valore quasi identico al Like di Facebook e in grado di inficiare perfino il posizionamento dei risultati.

 

I social network si sono ormai affermati come veri e propri strumenti che le aziende e i lavoratori indipendenti hanno a disposizione, su internet, per accrescere il proprio business e il ROI. A qualunque social network tu scelga di affidarti, ricorda però che affinché la tua strategia di marketing abbia successo la tua presenza deve essere sempre costante.

E ora grazie alla nascita del nuovo strumento denominato piu social, aumentare i fan delle tue pagine Facebook, i follower dei tuoi account Twitter, i “mi piace” di google e le visualizzazioni dei tuoi video su YouTube è diventato ancora più semplice.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.