Devi ristrutturare un ascensore a Pistoia? Nessun problema con Arno Manetti!

Ascensore prima e dopo il rinnovo

Con il passare del tempo e l’accumularsi dei chilometri, può accadere che un ascensore – pur essendo oggetto di accurate manutenzioni periodiche, e risultando in regola coi requisiti di sicurezza sanciti dalla legge – inizi a non soddisfare più le esigenze degli utilizzatori in termini di aspetto esteriore o di comfort.

Ascensori vecchiotti, scricchiolanti, rovinati o con cabine che non si allineano più correttamente ai piani non sono certo piacevoli da prendere, per non parlare poi dei problemi di affidabilità a loro carico che tendono ad aumentare anno dopo anno.

In tutti questi casi, e quando comunque l’impianto ha ancora delle parti che funzionano correttamente, un intervento di ristrutturazione può rappresentare la scelta più consigliata. Per procedere con lavori di questo genere occorre mettersi nelle mani di aziende specializzate nel settore che, attraverso una minuziosa valutazione caso per caso, possano progettare i migliori piani di intervento possibili per far tornare indietro le lancette dell’orologio.

Diverse sono le migliorie che si possono effettuare a carico di un ascensore con ormai più di dieci o venti anni alle spalle, come ad esempio la sostituzione mirata di alcuni componenti meccanici, del motore o dei sistemi di azionamento delle porte, per non parlare poi dell’aggiunta di tecnologie che assicurino un miglior livellamento in corrispondenza dei piani, oltre a un arresto più “soft” e privo di scossoni e alle fotocellule per la sicurezza delle porte.

Per interventi di ristrutturazione su impianti elevatori a Pistoia e provincia eseguiti a regola d’arte, il consiglio è quello di mettersi nelle mani degli esperti Arno Manetti e del loro servizio “Arno Rinnova“. Quest’azienda fiorentina, attiva dal 1963, è specializzata in lavori di modernizzazione eseguiti con perizia e che prevedono l’impiego delle soluzioni tecnologiche più al passo coi tempi.

Scegliendo Arno Manetti per ammodernare un vecchio impianto elevatore, inoltre, si dormiranno sonni tranquilli nella certezza di essersi affidati a un’azienda con certificazione UNI EN ISO 9001:2000 e appartenente al rinomato consorzio ascensoristico TRE-E.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.