Consigli per investire in borsa al meglio: nozioni per principianti


Investire in borsa, attraverso broker specializzati nell’ambito, oppure attraverso istituti quali banche o finanziarie, è diventato fenomeno sempre più comune. Soprattutto in tempi di crisi. Ultimamente, grazie anche alla continua diffusione dell’informazione tecnologica e finanziaria, l’attività si è espansa anche ai singoli privati che, per necessità o passione, decidono di investire il proprio gruzzoletto in azioni.

La crisi ha nettamente accentuato questo percorso, e oggi, sempre più persone vestono nel “dopolavoro” i panni del broker, ed armati di quotidiani e bollettini online, studiano le diverse metodologie per accostarsi al mondo degli investimenti in borsa.

Ma tutti gli addetti ai lavori, ad un certo punto del loro percorso, si sono trovati davanti a questa domanda: Come faccio per investire nei mercati azionari?
Bene, vediamo ora quali sono i punti principali per iniziare ad affacciarsi al mondo della finanza.

Come prima cosa, suggeriamo a chi è proprio alle prime armi ed ancora non si intende di transazioni in borsa, di affidarsi a banche o broker già ampiamente navigati in questo settore. Eventualmente, anche il mercato del web è estremamente ricco di possibilità ed offerte tra cui scegliere.

I broker rivestono il ruolo di intermediari finanziari che affiancano l’interessato nelle operazioni di acquisto e vendita di capitali in borsa.

L’informazione e la conoscenza di ciò che ci accade quotidianamente nel mondo è molto importante, in quanto ciò potrebbe fortemente influire sull’andamento del mercato.
Anche i tecnicismi del settore non sono assolutamente da sottovalutare: parlare il linguaggio degli investimenti in borsa e comprenderne il significato è il primo passo per comunicare anche con chi ci accompagna nelle transizioni di mercato.

Vediamo quindi quali sono i principali termini tecnici:

TRADING: operazioni alla base di acquisti e vendite di titoli;

TRADING ONLINE: operazioni alla base di acquisti e vendite di titoli per mezzo del web;

STOP LOSS: operazione volta alla limitazione della perdita di valore di un dato titolo sul quale s’è basato un determinato investimento, ponendo la vendita automatica qualora il valore del suddetto titolo vada a scendesse al di sotto di un dato prezzo;

STOCK-PICKING: scelta dei titoli

TAKE PROFIT: in caso di ascesa di un dato titolo, questa operazione andrà a porre un ordine di vendita superiore ad un prezzo superiore al valore attuale del titolo;

FASE LATERALE: descrizione grafica di un titolo il cui valore si manifesti costante per un dato periodo;

BOOK: tabella di rappresentazione dei cinque prezzi maggiori e dei cinque prezzi minori offerti per un dato titolo, in tempo reale;

TICKET: casella del book.

Una volta compreso in linea di massima di ciò che stiamo maneggiando, è ora importante porsi degli obiettivi finanziari raggiungibili, attraverso investimenti e strategie studiate ad hoc.
Il modo migliore per investire in borsa, è investire in un campo o settore che conoscete bene o che vi interessa; questo perché, per seguire al meglio l’andamento della borsa e quindi l’aumento o la diminuzione del valore relativo ad un dato titolo, risulterà fondamentale conoscerne anche l’ambiente in cui la produzione e la commercializzazione del suddetto titolo andrà a svolgersi.

Un buon consiglio, ed una strategia estremamente semplice da attuare, è quella di seguire il percorso delle grandi aziende con fondi comuni: il successo delle loro azioni, porteranno allo stesso modo il successo anche alle vostre se l’investimento, ovviamente, sarà effettuato nei medesimi settori.

Infine, prima di investire in borsa, dovrete tener presente che questi tipi di investimenti hanno una durata temporale definibile medio-lunga, sicché, il tempo previsto per far si che il titolo frutti ed acquisti valore sarà di circa tre, fino a cinque anni. Queste sono le tempistiche minime relative agli investimenti in borsa.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.