Cosa studiare a Roma?


Avete appena terminato le scuole superiori, siete freschi freschi di diploma; che sia un 60 o un 100 la vostra valutazione finale, la domanda è comune: “E ora? cosa faccio? Studiare o Lavorare?

Che sia università, superiori o semplicemente un corso di formazione, studiare a Roma significa avere tante, ma tante più probabilità di trovar lavoro una volta terminato il proprio iter di studi.

Specialmente per chi frequenta l’università, a Roma troverà l’imbarazzo della scelta. Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, oltre gli istituti privati, se non si hanno le idee piuttosto chiare, c’è il rischio di non fare la scelta più adatta a noi, rischiando di essere mal influenzati da amici e genitori scegliendo quindi la facoltà sbagliata.

Per chi viene da piccole realtà, sicuramente si troverà smarrito inizialmente, ma passato un pò di tempo amerà sicuramente. Roma è così: per uno studente offre molto, non è come le piccole città universitarie come Perugia, Bologna, Parma ecc…dove fai sempre le stesse cose ed alla fine ti stanchi.

A Roma sei tu a decidere chi e che cosa fare!

Se intendi fare la vita universitaria ti recherai nei quartieri frequentati dagli studenti (San Lorenzo) altrimenti potrai decidere di essere un comune cittadino ed uscire con i tuoi amici andando dove ti pare, dal centro alla periferia, senza essere etichettato come studente universitario!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.