Ditte di traslochi a Roma per tutte le tasche


Roma è una città molto grande e molto complessa. Quando si ha bisogno di cambiare casa e spostarsi da una zona all’altra della capitale,  non ci si deve stupire se i prezzi richiesti per effettuare il trasloco sono molto diversi tra un preventivo e l’altro. Questo dipende da diversi fattori che di seguito andremo ad esaminare.

La prima cosa da fare è cercare e scegliere una ditta di traslochi a Roma.

Ovviamente la nostra scelta non può e non deve ricadere sulla prima che ci capita perché in un panorama molto ricco di aziende che offrono il servizio di traslochi è molto probabile trovare offerte e soluzioni diverse.

Ad esempio, se non vogliamo minimamente interessarci al trasloco e desideriamo uscire dalla vecchia abitazione ed entrare nella nuova trovando tutte le cose al loro posto, possiamo scegliere tra diverse ditte che offrono il servizio “chiavi in mano”. Questo servizio consiste nel lasciar fare tutto alla ditta: ma proprio tutto! Smontare e rimontare i mobili, imballarli, trasportarli e risistemarli nella nuova casa nella disposizione che desideriamo. Ma la cosa più bella di questo tipo di servizio è che possiamo delegare alla ditta di traslochi anche la sistemazione di libri, quadri, lampadari, soprammobili e tutto il resto!

Se invece vogliamo risparmiare possiamo affidare alla ditta solo il trasporto, sobbarcandoci dell’impegno di smontare i mobili, imballare tutti gli oggetti e, una volta che le cose sono a destinazione, toglierle dall’imballaggio, rimontare e risistemare il tutto.

Tra questa soluzione e quella chiavi in mano, ci sono anche vie di mezzo che possono aiutarci a calibrare la spesa del trasloco a seconda delle possibilità economiche che si hanno.

Un altro modo per risparmiare è approfittare delle offerte che spesso le ditte di traslochi promuovono. Quella più conveniente è senz’altro la formula “trasloco groupage” che consiste nel traslocare in un giorno stabilito dalla ditta, dividendo il costo con altre persone che debbano traslocare nella stessa zona. Questa tipologia di offerta prevede tempi di attesa un po’ più lunghi perché si deve dare il tempo alla ditta di accumulare almeno un paio di traslochi in quel giorno specifico. Però, di contro, offre percentuali di risparmio notevoli che  a volte toccano punte del 70%.

Insomma, se si vuole risparmiare un pochino,  con un po’ di pazienza nella ricerca della ditta giusta, si riesce a trovare la giusta soluzione al giusto prezzo.

Un piccolo costo aggiuntivo che merita di essere speso è quello dell’assicurazione contro i rischi di danneggiamento degli oggetti durante il trasloco. Questa assicurazione copre contro tutti i rischi ma, a seconda della ditta che propone questa soluzione, cambiano dei particolari. Per questo è bene leggere le condizioni e chiedere, senza paura, chiarimenti sulle parti di testo che non si comprendono bene.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.