Guida alla scelta di integratori e creme anticellulite


Nel caso ci proponessimo di compilare un elenco ideale delle tecniche maggiormente efficaci per combattere l’inestetismo della cellulite, le creme ed integratori studiati ad hoc vi rientrerebbero; però essi operano in modo apparente, cioè lavorano solamente sull’aspetto dell’epidermide riducendone le imperfezioni e le irregolarità.
Leggiamo quali sono le composizioni realmente adatte allo scopo.

Creme formulate con tiroxina

In commercio è presente una sola emulsione che presenta questo efficace ormone tiroideo specifico per accrescere la metabolizzazione dei grassi. Tale prodotto agisce sulle due principali ragioni che generano il formarsi della cellulite, cioè la presenza di grasso superfluo la ritenzione idrica. Va sottolineato però che un uso prolungato di tiroxina rischierebbe di compromettere la regolare funzionalità della tiroide.

Prodotti alla caffeina

La caffeina costituisce uno dei principi attivi anticellulite più scelto dalle case produttrici ed è presente in quasi la totalità delle formulazioni in commercio. L’alta quantità di acido clorogenico in essa contenuto induce la lipolisi, quindi il “destoccaggio” dei grassi intrappolati nei tessuti semplificandone dunque l’eliminazione.

Fanghi

Largamente usati dalle donne anche per il costo accessibile, i fanghi si avvalgono dell’ottimo effetto dimagrante e drenante delle alghe e dell’argilla. Se il primo ingrediente favorisce un’accelerazione del metabolismo dei grassi, il secondo contribuisce a rendere la pelle maggiormente liscia e rassodata.

Integratori anticellulite

Tra le numerose proposte ed i costi estremamente bassi non risulterà difficile trovare un buon integratore.
Quelli appartenenti alla famiglia dei drenanti sono destinati principalmente a chi presenta una leggera cellulite al primo stadio per la quale il problema primario è rappresentato dal ristagno dei liquidi. Gli ingredienti maggiormente utilizzati sono: gambo d’alga, ippocastano, betulla, ortosifon e pilosella.
Ribes, mirtillo, gingko biloba, rusco e vite rossa rappresentano i principali ingredienti degli integratori riattivanti del microcircolo creati per ottimizzare l’ossigenazione del tessuto sottocutaneo.
Gli integratori a base di Tè Verde, Caffeina o Fucus Vesciculus agiscono invece sulla metabolizzazione dei grassi velocizzandone l’azione di combustione.

Per gli esercizi migliori per dimagrire ed i piani alimentari ipocalorici più efficaci leggi anche per dimagrire

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.