Le attività dei centri estivi


Dopo lunghi mesi invernali, freddi e umidi, finalmente arriva l’estate e con essa tutta la gioia dei bambini e dei ragazzi per la fine dell’anno scolastico. Purtroppo però per noi genitori il lavoro continua, e il pensiero di lasciare i nostri figli in casa con i nonni a guardare la televisione non ci fa sentire meglio, anzi. Così arriva il momento di pensare ad una soluzione ideale per non far annoiare i nostri bambini, o perlomeno non farli oziare davanti alla tv a mangiare gelato: i centri estivi a Roma.

Il centro estivo infatti può essere un’ottima soluzione per poter dare ai nostri figli dei giorni di svago e divertimento, nuove conoscenze e soprattutto di persone affidabili e professionali che sapranno come curarsi dei bambini. Infatti il centro estivo non si compone solo di sano movimento e laboratori, ma anche di personale qualificato che oltre a sapere come trattare un bambino, saprà essere un perfetto animatore per distrarre i bambini durante quelle lunghe giornate estive.

Le attività

Il centro si compone di diverse attività pensate appositamente per bambini e ragazzi fino ai 14 anni. Generalmente la prima parte della giornata è fatta da attività molto fisiche come calcetto, nuoto, pallavolo, basket, pallamano e via dicendo. Dopo il pranzo ci sarà ancora qualche ora per divertirsi con giochi tipo biliardino, oppure c’è la possibilità di frequentare diversi tipologie di laboratori come il laboratorio artistico. Insomma ce ne sono per tutti i gusti.

La giornata tipo

La mattina molto presto, dalle 7 i bambini e i ragazzi saranno accolti, avranno inizialmente una colazione e poi faranno attività fisica fino all’ora di pranzo, quindi per le ore 13. Dopo pranzo ci saranno ancora dei giochi, meno movimentati ovviamente, i laboratori, e per i più stanchi un po’ di relax fino alle ore 16 quando ci sarà la merenda. Dalle ore 17 poi i bambini potranno tornare a casa con i propri genitori.

Che dire di più? Dopo aver osservato di cosa si compone un centro estivo, delle attività e quant’altro c’è solo da dire che è la soluzione ideale per bambini e genitori.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.