Matrimonio civile: come organizzare il tutto

matrimonio civile

Il matrimonio civile è da sempre la seconda opzione di scelta degli sposi che hanno deciso di fare il grande passo. Certamente, il genere di matrimonio più diffuso è quello religioso, ma anche quello civile sta prendendo sempre più piede, grazie alla sue eleganza e alla sua classe.
Ma come fare ad organizzare un matrimonio civile?
Ci sono delle procedure e pratiche da rispettare?
Vediamolo insieme in questa guida.

Questioni burocratiche

Con l’Ordinamento del nuovo Stato Civile, la procedura di pubblicazione delle nozze si è notevolmente snellita, anche se ci sono comunque delle questioni burocratiche da tenere in conto. Innanzitutto, va presentata la Richiesta di Pubblicazione presso l’Ufficiale di Stato Civile del comune di residenza di uno dei due futuri coniugi. Attenzione: la richiesta va presentata rigorosamente dai soli sposi e non da qualcuno che ne fa le veci. Qui, dovrà essere scritto nome, cognome, residenza, cittadinanza, assenza di parentela con il partner e, tra le altre cose, anche la mancanza di procedimenti penali a proprio carico. Fatto ciò, verrà controllata la veridicità di tutti i dati e, successivamente, verrà sottoscritto il tutto.
Dopo, l’Ufficiale esporrà l’atto di pubblicazione per 8 giorni e rilascerà una ricevuta allo sposo. Lo stesso dovrà avvenire nel comune di residenza del partner, se diverso da quello del futuro coniuge.

Testimoni

I testimoni di nozze sono molto importanti in un matrimonio con rito civile. Spesso si scelgono fratelli, sorelli o amici, ma attenzione: il firmatario dell’atto di matrimonio dovrà essere solo uno, anche se i testimoni dovessero essere multipli. La cosa importante è che il prescelto sia maggiorenne e che abbia tutti i diritti civili per farlo.

Location

La location nella quale si celebra il matrimonio è il Comune, o una sala comunale adibita ad esso. Può essere decorata e possono essere presenti tutti gli invitati che si preferisce. Per ovviare qualsiasi dubbio, affidatevi a delle wedding planner professioniste del settore. Ad esempio, se siete siciliani, cercate delle wedding planner a Palermo e dintorni che possano aiutarvi a risolvere e velocizzare tutte le questioni burocratiche per potrebbero rallentare la pianificazione del vostro matrimonio.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.