Mobili bagno, lo stile che fa la differenza


Non c’è in tutta la casa una stanza così dedicata al relax e al benessere del corpo come il bagno. Per rendere quest’ambiente domestico adatto alla sua funzione è necessario arredarlo con gusto e stile, scegliendo dei
mobili bagno in grado di raggiungere il perfetto compromesso tra estetica e funzionalità.
Dai box doccia alle vasche, passando per tutta la gamma di complementi d’arredo indispensabili in una camera da bagno, il minimo comun denominatore può essere considerato sempre la praticità d’uso.

Ogni pezzo di arredamento, infatti, deve essere confortevole, oltre che armonizzarsi al resto dell’ambiente.
Essenziale da quest’ultimo punto di vista è lo stile prescelto per i mobili bagno, che possono ispirarsi, ad esempio, a un look black & white, per un effetto incredibilmente moderno, oppure restare sul classico, con colori più neutri e tonalità pastello, magari in assonanza cromatica con le mattonelle utilizzate per il rivestimento delle pareti del bagno. Altra ispirazione possibile, di gran tendenza negli ultimi tempi, è quella etnica, che dà la precedenza a materiali della tradizione orientale, come il legno e il bambù, ed ai colori tipici della natura, quali il marrone e il verde, in tutte le loro molteplici sfumature.

A prescindere dal tipo di stile predominante nella camera da bagno, quel che conta davvero quando ci si appresta a scegliere i singoli pezzi di arredamento è la qualità dei materiali e delle rifiniture. I mobili bagno, infatti, devono poter garantire grande affidabilità e durevolezza nel tempo, per renderne gradevole e soddisfacente l’esperienza d’uso. Da questo punto di vista, possono considerarsi fondamentali non solo i decori scelti per il mobile del lavabo o per la vasca, ma anche i dettagli delle rubinetterie e dei sanitari in generale. Altro elemento di grande importanza per la buona riuscita dell’arredamento bagno è rappresentato dalla scelta delle luci, che devono essere in grado di creare la giusta atmosfera all’interno di un ambiente della casa destinato essenzialmente alla bellezza personale ed alla pulizia del corpo.

Per non commettere alcun tipo di errore di  valutazione nella selezione dei complementi d’arredo più adatti al proprio bagno, la soluzione più pratica è quella di rivolgersi a personale specializzato, dotato delle giuste competenze per poter dispensare consigli utili e dettati dall’esperienza nel settore dell’arredamento bagno.
Non bisogna tralasciare inoltre l’importanza rivestita dalla disposizione in cui si decide di collocare i vari accessori del bagno. Il posizionamento di elementi come la vasca da bagno o il box doccia, infatti, può fare la differenza tra una stanza profondamente funzionale ed una in cui risulta difficile, per non dire scomodo, muoversi in piena libertà.

Riuscire a razionalizzare la distribuzione dello spazio, sfruttando al meglio anche gli angoli inutilizzati per la disposizione di un mobile o di un complemento d’arredo, è senza ombra di dubbio il primo passo verso la realizzazione di una stanza da bagno ispirata ai criteri di comfort e funzionalità, nonché volta alla protezione del benessere psicofisico di chi la usa ogni giorno.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.