Palazzo Reale, anche quest’anno il punto di riferimento per l’arte a Milano


Le mostre Palazzo Reale Milano si distinguono per la loro organizzazione, solitamente affidata ai massimi esperti del settore e ad architetti di fama mondiale.
Allestire una mostra d’arte significa saper individuare un soggetto o una corrente di stile e valorizzarla attraverso scelte logistiche, percorsi multimediali, genere e numero delle opere in esposizione e contestualizzazioni tematiche.

Una mostra di opere d’arte, in questo modo, diventa per il visitatore un tuffo in un tempo sospeso, in una dimensione che lo avvolge e coinvolge, tra le sensazioni uniche e irripetibili che solo un’opera d’arte sa trasmettere, in maniera diversa ad ogni osservatore. Gli allestimenti di Palazzo Reale invitano a conoscere, a sognare, a perdersi e a ritrovarsi con le opere dei più grandi artisti di tutto il mondo.

Una struttura ricca di Storia e di storie
Visitare le mostre Palazzo Reale Milano è un po’ come vivere un’emozione dentro un’altra emozione, perché il Palazzo stesso è un’attrazione magnifica, tutta da scoprire, dalle sue facciate esterne, superbamente affacciate sulla centrale Piazza Duomo, ai suoi sfarzosi ambienti interni, più volte ristrutturati nel corso della storia ed oggi
accoglienti come non mai, a cominciare dalla stupenda Sala delle Cariatidi.

Già sede delle più importanti dinastie e dei regnanti che hanno dominato in Lombardia e in tutta Europa, dai Visconti agli Sforza, fino a Napoleone Bonaparte e ai reali di Casa Savoia, Palazzo Reale ha avuto da sempre
una vocazione spiccatamente artistica, che ha richiamato tra queste mura alcuni tra i più grandi artisti, architetti, pittori e scultori degli ultimi secoli.

Oggi, nella sua veste rinnovata ma sempre fedele a se stessa, Palazzo Reale è il punto di riferimento di chi ama la cultura e le belle arti, grazie a un progetto di crescita artistica che ne ha fatto negli ultimi anni uno dei
poli museali più importanti d’Italia, con oltre un milione di visitatori ogni anno.

Programmi culturali prestigiosi ed originali
Retrospettive sui più grandi pittori dello scorso millennio e percorsi culturali alla scoperta delle correnti artistiche più importanti della storia della pittura hanno caratterizzato, negli ultimi anni, l’offerta delle mostre
Palazzo Reale Milano. Nel corso degli anni il progetto di rilancio di questo museo si è rivolto verso una politica culturale orientata al coinvolgimento di tutti quanti vogliono avvicinarsi al mondo dell’arte.
Visite dedicate alle famiglie e ai gruppi organizzati, percorsi dedicati ai più piccoli e iniziative progettate in sinergia con scuole, università e istituti di formazione hanno permesso di rendere incredibilmente ricco il calendario museale di Palazzo Reale.

Da non perdere, ad esempio, l’imminente rassegna che, dal 22 settembre 2016 al 29 gennaio 2017 proporrà le opere dei maestri giapponesi Katsushika Hokusai, Utagawa Hiroshige e Kitagawa Utamaro, grandi artisti vissuti tra il XVIII e il XIX secolo. A fare da contorno alla mostra ci sarà una vasta serie di iniziative, ognuna dedicata ai diversi gradi scolastici, a partire dalla scuola dell’infanzia e primaria, fino alla scuola secondaria, per avvicinare i più piccoli e i giovani al magnifico mondo dell’arte.
Anche quest’anno, Palazzo Reale si conferma in prima fila per favorire la diffusione e la conoscenza dell’arte, in tutti i suoi molteplici ed affascinanti aspetti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.