Prestiti Personali: cosa sono?


Oggi più che in passato si sente spesso parlare di prestiti personali; questo incremento è certamente legato al difficile periodo economico e finanziario che il mondo intero sta vivendo e che in Italia si accusa in maniera particolare. I finanziamenti personali infatti sono uno strumento molto utile in circostanze complesse e che può rivelarsi un àncora di salvezza per molte famiglie e imprese.

Il prestito personale infatti altro non è che il ricevimento di una certa somma di denaro da parte di una banca si una società finanziaria parificata e legalmente riconosciuta alla quale poi va restituita, maggiorata però di un interesse, la cui cifra varia in base al tasso di partenza e alla lunghezza del finanziamento stesso. I prestiti personali si distinguono in generale dai semplici finanziamenti in quanto la destinazione dell’importo che si riceve non è vincolato a una certa finalità: la somma di denaro ottenuta infatti può essere indirizzata verso qualunque scopo. Scopo che non necessita di essere specificato al momento della richiesta di finanziamento stesso.
In generale però i requisiti per accedere a un tradizionale finanziamento al consumo possono essere riassunti come segue:

Età compresa tra i 18 e i 70 anni;

– Presenza di un reddito costante dimostrabile;

– In molti casi viene richiesto un profilo di credito pulito, ovvero un passato da un punto di vista finanziario trasparente e regolare, senza marchi di protesti, pignoramenti e ritardi nei pagamenti.

Anche la documentazione richiesta per la presentazione di una domanda di prestito personale varia in base alla tipologia di finanziamento a cui si intende accedere; in linea generale però è necessario munirsi di un documento di identità valido, del proprio codice fiscale e dell’ultima busta paga. La cifra ottenibile attraverso una richiesta di prestito personale può variare da un minimo di 2000 euro a un massimo di 30.000 euro, con un piano di ammortamento, ovvero con un prospetto prestabilito di restituzione della somma che non può eccedere le 120 rate.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.