Come scegliere un professionista davvero di fiducia


La ricerca di un professionista affidabile può essere davvero difficile. Se infatti nel passato si ricorreva all’unico avvocato, commercialista o dottore del paese o a quello di famiglia se si viveva in una città più grande, oggi il margine di scelta è davvero diventato molto ampio e il criterio con cui operarla a volte non è così evidente.

Ognuno di noi può avere un punto fondamentale sulla base del quale operare la scelta: può incidere il fattore economico o la materia specifica che dobbiamo trattare, il luogo in cui il professionista si trova e tante altri dettagli.

A volte, quando non si ha alcun punto essenziale da rispettare, si sceglie chiedendo a parenti ed amici con la tecnica del passaparola, mezzo antico come il mondo, che a volte ci premia mentre altre ci delude: non sempre il dottore che ha chiarito l’origine del dolore di tuo zio riesce a capire il tuo. Quando nulla di tutto questo è praticabile ci si affida al caso. Non è un criterio di scelta valido, ma se non ci sono proprio alternative ci faremo andar bene anche questo? Molto meglio non tirare la monetina quando ci sono di mezzo interessi familiari o aziendali o la salute, non siete d’accordo?

Oggi è più semplice operare una scelta efficace del professionista a cui rivolgersi per una consulenza: oggi sono on-line alcuni network di professionisti operanti in ambiti diversi, come Top Professional che da la possibilità di scegliere tra tanti esperti operanti nella stessa città che sono stati già selezionati e controllati in quanto a idoneità e competenze.

Basta scegliere la materia o l’ambito di competenza, come ad esempio avvocato, notaio, commercialista, ecc..  e il tipo di assistenza che occorre, come ad esempio l’assistenza legale in caso di divorzio oppure l’assistenza debiti, selezionare la zona a cui si è interessati e si apriranno molte scelte davanti all’utente che potrà operare una scelta consapevole sulla base di dettagliate informazioni.

Anche per i consulenti i vantaggi sono davvero moltissimi dal momento che il rapporto che si può instaurare tra professionisti provenienti da distinti ambiti, a volte reciprocamente funzionali tra di loro, può essere un’ottima fonte di confronto e di conoscenze che potranno portare a collaborazioni molto fruttuose.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.