I social network e la piccola impresa: Facebook


Per la piccola impresa i social network possono essere un valore aggiunto. Ma come usare questi strumenti? Come Facebook può aiutare le piccole aziende italiane?

 

Epoca del social network e le imprese

Possiamo definire l’epoca che stiamo vivendo come quella dei Social, tutti si connettono ad internet e tra loro grazie ai vari strumenti offerti dalla rete. Il principale tra questi è sicuramente Facebook, in quanto è il più popolare ed è quello con la maggiore affluenza quotidiana di utenti. Basta considerare che ha superato il miliardo di utenti per comprendere le potenzialità insite nel mezzo.

Una piccola azienda può usare Facebook per implementare le proprie vendite o, comunque, per portare sul proprio sito un maggior numero di utenti.

 

I primi passi di un’azienda sui social network

La prima cosa da fare è creare una pagina aziendale. Non dimenticare di riportare il logo e le altre caratteristiche dell’azienda, come i prodotti e le descrizioni di questi. Importante, però, è tener presente che la sola presenza sul Social non è sufficiente. Infatti è necessario che la pagina sia seguita ed aggiornata con una buona frequenza e che i contenuti risultino interessanti ed accattivanti.
Una pratica che ottiene molto successo è il proporre dei video, soprattutto se brevi e girati in maniera leggera e divertente. L’utilità di essere presenti su Facebook diventa palese se si considera la possibilità di comunicare con gli utenti, che siano consumatori o potenziali tali, in modo da creare un rapporto esclusivo e di fiducia con essi. La maggior parte dei compratori, sia che acquistino online che nel negozio reale, si informano sul web prima di procedere.

 

Essere presenti e rapidi aiuta le imprese a vendere

Essere presenti sul Social, e rispondere alle eventuali domande rapidamente, è una pratica molto apprezzata e che porta l’azienda ad essere preferita rispetto ai competitor. Le due ore successive all’avviarsi di una richiesta e di una discussione sono fondamentali per dividere un successo da un contatto perso. Per farlo, è necessario presidiare la pagina e gestire in modo ordinato e coerente le risposte.

 

Gli strumenti di Facebook per le aziende

Inoltre, non è da sottovalutare la possibilità di entrare in comunicazione con gli utenti ed accogliere le richieste di miglioramenti offerte da essi. Facebook permette anche la creazione di eventi e sondaggi che possono rivelarsi estremamente utili per un’azienda. Infatti, possono essere creati sondaggi per verificare l’apprezzamento di un dato prodotto oppure, ad esempio, se valga la pena o meno di riproporre un prodotto fuori catalogo o presentarne di nuovi. Gli eventi, invece, si rivelano molto utili quando si vuole rendere noto l’inizio di una promozione, dei saldi e così via. Se si riesce a catturare l’interesse, condivideranno e la visibilità aumenterà in maniera esponenziale.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.