Telepass area clienti: uno strumento che facilita la vita

Telepass area clienti: autostrada

Il Telepass è uno strumento estremamente comodo, utile e funzionale per chi, percorrendo lunghe distanze in autostrada, deve pagare il pedaggio e preferisce evitare le code che si formano nelle ore di punta ai caselli. Chi possiede un dispositivo Telepass infatti può usufruire di una corsia preferenziale. E’ sufficiente rallentare la velocità della propria auto in prossimità del casello e si potrà proseguire il viaggio senza grandi attese.

Al momento della sottoscrizione del contratto con Telepass, il conto corrente dell’utente verrà collegato con il sistema informatico che gestisce il Telepass e il costo del pedaggio verrà scalato direttamente dal conto corrente. Questo però non sempre garantisce una chiarezza immediata sulle spese di viaggio.
Per questo, Telepass ha messo a disposizione online un servizio che permette di controllare le spese effettuate per i pedaggi ad ogni casello e di scaricare le relative fatture. In questo modo non perderemo di vista le nostre spese autostradali. Vediamo quindi come consultare le fatture su Telepass area clienti.
Innanzitutto è necessario collegarsi dal proprio pc al sito ufficiale di Telepass ed effettuare la registrazione inserendo i propri dati: nome, cognome, nr. Telepass in nostro possesso, etc.. Dovrete inserire anche i vostri dati bancari per permettere il pagamento dei pedaggi ogni volta che userete il dispositivo. Una volta effettuati questi passaggi riceverete un’e-mail all’indirizzo che avete indicato in fase di registrazione. L’iscrizione sarà completata tramite un click sul link inviato tramite e-mail. Ora, dotati di username e password, potrete accedere all’area riservata e controllare tutti i costi e scaricare le relative fatture dalla sezione “le mie fatture”. Potrete scaricarle periodicamente, cliccando direttamente sulla fattura che vi interessa. Se invece volete consultare una fattura di un particolare periodo, potrete inserire la data di riferimento, facilitando così la vostra ricerca. E infine stamparla per una consultazione più accurata.
Le fatture infatti sono molto utili ai professionisti titolari di Partita IVA o per chi viaggia per lavoro, per poter ottenere detrazioni fiscali o rimborsi spese.
Per poter usufruire del servizio Telepass è necessario sottoscrivere un abbonamento. Il costo mensile per il noleggio del dispositivo è pari a una tariffa standard di € 1,26 al mese IVA inclusa.
Lo stesso dispositivo Telepass può essere utilizzato da due autoveicoli diversi, di cui va comunicato il numero di targa. Eventuali variazioni possono essere modificate sempre nella sezione “area clienti” del sito.
I costi del servizio e dei pedaggi vengono addebitati sul conto corrente del cliente su base trimestrale, per la quale è prevista una soglia massima di € 258,23. In caso di superamento della soglia massima, la quota mensile per il noleggio del dispositivo sarà di € 3,72 e la fatturazione diventerà mensile, fino al rientro dei limiti di spesa prefissati.
Un grande vantaggio del Telepass è che permette anche il pagamento delle spese per i traghetti diretti verso lo stretto di Messina e i parcheggi con strisce blu nei comuni convenzionati. Sempre sul sito ufficiale sono illustrate le modalità con cui è possibile effettuare il pagamento per il passaggio nello stretto di Messina.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.