XLV Mostra Mercato Nazionale d’Antiquariato di Assisi, il via sabato 22 aprile


Manca sempre meno tempo all’inizio dell’attesissima XLV Mostra Mercato Nazionale d’Antiquariato di Assisi, un evento davvero unico che si svolgerà nei giorni compresi tra il 22 aprile e il 1° maggio presso il Centro Umbriafiere di Bastia.

Partecipare a questa meravigliosa mostra, alla quale prenderanno parte numerosi collezionisti e circa 80 espositori, tra italiani e stranieri, sarà possibile nei giorni 22-23-24-25 aprile dalle ore 10.00 alle 20,00 e poi ancora mercoledì 26, giovedì 27 e venerdì 28 aprile dalle ore 15.00 alle ore 20.00 mentre invece nel corso degli altri giorni in cui avrà luogo l’evento ovvero il 29 e 30 aprile e l’ultimo giorno ovvero lunedì 1° maggio l’orario di accesso sarà continuato dalle 10.00 alle 20.00.

Quella per l’antiquariato e le stampe antiche è una passione che, giorno dopo giorno, unisce un numero sempre crescente di persone e tra questi anche numerosi giovani che amano andare alla scoperta di tutto ciò che appartiene al nostro passato.
Le stampe antiche venivano realizzate mettendo in atto diverse tecniche e ad oggi, per tornare a quanto precedentemente anticipato, rappresentano una testimonianza piuttosto importante del passato, un passato distante ma non troppo e che è arrivato a noi sotto forma di documenti ed immagini il cui valore è notevole.

Con quali requisiti vengono scelti gli espositori

Tornando a parlare della XLV Mostra Mercato Nazionale di Assisi, appuntamento irrinunciabile per collezionisti, studiosi e appassionati di arte, è opportuno precisare che gli espositori che vi prenderanno parte sono stati scegli da una commissione di esperti e selezionati seguendo dei parametri piuttosto rigidi e proprio nel corso di tale attesissimo evento gli espositori in questione proporranno ai collezionisti che vi si recheranno eccezionali e rari oggetti appartenenti al passato come ad esempio tappeti e mobili, sculture e gioielli, porcellane appartenenti al 1400 ma anche dipinti, libri e appunto stampe antiche.

E’ proprio nel corso di tali fiere che i collezionisti, ed in generale gli appassionati dello stile antico e quindi dell’antiquariato, sono soliti riunirsi e dove sono soliti trovare un vasto assortimento di oggetti.
E, a proposito di assortimento di oggetti appartenenti al passato non può non essere citato Maremagnumconsiderato il più importante sito italiano di libri antichi, usati e fuori catalogo creato molti anni fa ed esattamente nel 1995 con l’unico obiettivo di promuovere il libro antico su Internet e dove appunto è possibile trovare materiale di qualità in quanto proveniente da librerie professionali e quindi specializzate in questo speciale settore.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.