Oggi dove mangio? Dalle grotte ai tram, ecco le opzioni più strane e affascinanti

ristorante-grotta

Hai intenzione di regalarti un pranzo od una cena speciali, magari in compagnia del tuo partner? Allora bando alle banalità: trova un posto che possa dirsi unico!

Il classico ristorante può andare bene per un pranzo qualsiasi, ma non per un’occasione speciale. Perché in quel caso conviene sempre lasciarsi andare con un pizzico di creatività e di fantasia, abbandonando per un attimo le opzioni tipiche. Per fortuna, il nostro Paese ci offre mille soluzioni per scoprire qualcosa di davvero unico, e al tempo stesso per gustarci dei deliziosi piatti della nostra tradizione culinaria. Dai tram fino ad arrivare alle grotte, scommettiamo che nella lista di oggi troverai sicuramente un’idea che stuzzicherà il tuo appetito e la tua attenzione.

Perché mangiare in una grotta?

Anzi, la domanda corretta dovrebbe essere: perché non farlo? Se sei “romano de’ Roma”, o se semplicemente ti trovi a passare da queste parti, allora abbiamo un consiglio per te che vale oro. Potresti infatti scoprire, nei pressi di Prima Porta a Saxa Rubra, un luogo incantevole e magico, un ristorante che ti consentirà di pranzare o cenare all’interno di grotte autentiche e antichissime. Naturalmente troviamo diversi locali che seguono questa linea di pensiero, in giro per le varie regioni italiane. Potrai infatti mangiare in una grotta a Polignano a Mare, a Bertinoro e a Orvieto, ma anche a Chiusdino e a Pisa.

Dagli aerei ai tram, si mangia “a bordo”

Tutti noi sappiamo che oggi sono molte le opzioni che ci consentono di mangiare dentro ai veicoli, dai tram agli aerei. E a torto sottovalutiamo questa idea, che invece andrebbe provata almeno una volta nella vita. Si parte innanzitutto dalla prima soluzione, forse la più affascinante di tutte, dato che unisce questa novità alle tradizioni. E gli aerei? Lasciando perdere i voli di linea, ci sono dei locali situati all’interno di enormi velivoli dismessi, alcuni risalenti addirittura agli anni ’60. Le opzioni “mobili” finiscono qui? Assolutamente no, perché dobbiamo ancora parlare dei battelli, ideali per le cene a lume di candela!

I ristoranti che ti levano anche le mutande

Chi frequenta le città turistiche sa bene che è meglio stare alla larga da certi ristoranti, per via dei loro prezzi astronomici, capaci di mandare in bancarotta noi comuni mortali. Eppure, ci sono dei locali che ti “levano le mutande” e che lo fanno letteralmente parlando. Nel senso che è possibile partecipare a delle serate specifiche dove si cena totalmente nudi. Se invece desideri andare al risparmio, o quantomeno evitare gli attacchi di “ansia da conto”, sappi che ci sono delle osterie che non lo presentano. Sono gratuite, quindi? Beh, sta a te decidere se pagare o meno, alla fine del pranzo! Dove sta la fregatura? Non c’è: semplicemente il proprietario invita ad agire con “coscienza”, pagando in base al proprio apprezzamento.

Tram, aerei dismessi, grotte… chi più ne ha, più ne metta. Le opzioni per godersi un pasto unico, in Italia, sono davvero tantissime.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.