Cosa mangiare per eliminare la nicotina nell’organismo?

cosa mangiare per eliminare nicotina dall'organismo

Avete da poco smesso di fumare grazie ad una serie di metodi su come smettere di fumare da soli e cercate dei cibi che vi possano aiutare dal ripulirvi della nicotina? Come di certo saprete, la nicotina è la sostanza cardine della sigaretta, che viene assimilata dall’organismo e che può portare alla formazione di malattie cardiovascolari e malesseri del proprio corpo.
Smettere di fumare è senza dubbio positivo ma lo è altrettanto anche ripulirsi da tutte le schifezze presenti nel nostro organismo a causa delle sigarette.
Ebbene, ma come fare? Ecco alcuni cibi da mangiare utili per spazzare via i residui di nicotina nel corpo.

1. Tisane

Le tisane aiutano a depurare il corpo e ad eliminare in modo veloce tutti gli scarti. Ne esistono di diversi gusti e per ogni palato. C’è, ad esempio, la tisana alla malva estremamente utile, al finocchio, all’ortica e chi più ne ha, più ne metta. Parliamo, quindi, di sostanze altamente antiossidanti e depurative, utili in ogni parte del corpo.

2. Agrumi

Gli agrumi come i limoni, i melograni, le arance, i mandarini e così via, aiutano il corpo ad ottenere un alto grado di vitamina C, essenziale per alimentare il proprio sistema immunitario e la salute dell’organismo. Quando si fuma, si sa, la nicotina attacca proprio la presenza di vitamina C, per cui è essenziale riottenerla attraverso un alto consumo di agrumi. Potete mangiarli sotto forma di frullati oppure in purezza. A voi la scelta.

3. Mirtilli

I mirtilli migliorano la circolazione del sangue in modo notevole ed è essenziale per chi è un ex fumatore. Il fumo, infatti, intacca la circolazione e soprattutto il lavoro dei globuli rossi nell’organismo. Consumando in modo intelligente una grande dose di mirtilli, non solo ne gioverà l’umore per via del loro sapore intenso, ma anche la vostra salute e la vostra circolazione del sangue.

4. Liquirizia

In ultimo abbiamo la liquirizia, una vera arma segreta per chi è un ex fumatore. Il sapore della liquirizia, infatti, aiuta a ridurre l’astinenza da fumo e soprattutto fa estremamente bene all’organismo. Noi vi consigliamo di assumere quella sotto forma di radice, oppure di prendere delle caramelle apposite ma senza zucchero, in modo da mangiarle in modo costante ma senza esagerare.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.