La sfida italiana a linked-in: Coobiz


“Si possono sfruttare le le potenzialità dei social come raggiungere un vasto pubblico, rapidità e facilità d’utilizzo, servizi gratuiti e utilizzarle nel mondo business?”. E’ questa la domanda che si sono fatti alcuni imprenditori di Modena e da qui è nata l’idea per creare il primo Social Network dedicato esclusivamente alle imprese.

Cos’è Coobiz

Dopo diversi anni di sviluppo è nato Coobiz, un Social Network innovativo in cui al posto delle amicizie si instaurano rapporti di clientela o fornitura; ogni azienda può pubblicizzarsi gratuitamente, monitorare le attività dei propri concorrenti e trovare nuove opportunità grazie ad algoritmi complessi per la categorizzazione geografica, settoriale e merceologica: www.coobiz.it

Attualmente più di 6.000.000 di aziende sono già iscritte ed è un numero in costante crescita. Nella sezione Social è presente una bacheca pubblica dove tutte le attività possono lasciare messaggi e trovare nuovi clienti.

Esiste inoltre un meccanismo di messaggistica interna per scambiare richieste di preventivo e uno per valutare i rapporti commerciali già consolidati.

La ricerca delle aziende

Un motore di ricerca permette di analizzare le imprese dividendole per luogo, settore ed attività.
E’ interessante notare dal sito che le regioni con più attività commerciali sono Lombardia (108.4549 imprese), Veneto (628.373 imprese) Emilia-Romagna (584.930  imprese), Piemonte (560.238  imprese)  ma quelle più attive a livello social siano invece, in ordine, Abruzzo, Lombardia, Piemonte ed Emilia-Romagna.

Alla pari dei più noti social network come Facebook o Linkedin, Coobiz è gratuito ed è un’opportunità che ogni azienda italiana può sfruttare collegandosi al sito www.coobiz.it

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.