Vantaggi e svantaggi dei serramenti | FG Falsone


FG Falsone ci aiuta ad analizzare i pro e contro dei vari tipi di serramenti. Tra quelli presi in esame: serramenti in PVC, serramenti in alluminio, serramenti in legno, serramenti misti legno-alluminio.

Fino a qualche anno fa in commercio erano presenti soltanto esclusivamente infissi e serramenti in legno. Un materiale che ha sempre dato enormi soddisfazioni non solo dal punto di vista estetico ma anche per quanto concerne la funzionalità. Infatti i serramenti in legno riescono a donare a tutto l’ambiente domestico una sensazione di diffuso comfort e di calore, tra l’altro enfatizzando in maniera importante quelle che sono le linee e le peculiarità dell’arredo. Tuttavia questo non ha impedito attraverso opportuni studi scientifici di proporre sul mercato nuove ed interessanti soluzioni per infissi e serramenti realizzati con altri materiali. Nello specifico si è avuto prima l’avvento dell’alluminio quindi del PVC e infine si è riusciti a ottenere delle soluzioni miste che riuscissero a mettere insieme le caratteristiche di un materiale con quello di un altro. Tra le soluzioni miste una delle più adottate dei cittadini italiani e proposta dai principali brand presenti sul mercato, sono quelle con una parte interna realizzata in legno ed una struttura esterna in alluminio. Dunque c’è grande disponibilità di soluzioni che si differenziano non solo per estetica ma anche per caratteristiche insite nei materiali utilizzati. Questo comporta nel consumatore la necessità di informarsi adeguatamente al fine di riuscire a intercettare il prodotto che meglio di tutti sia in grado di soddisfare le proprie prerogative e soprattutto sia in linea con le caratteristiche della casa e dell’ambiente dove è ubicata. Per ambiente si intendono le condizioni atmosferiche che mediamente si manifestano durante un anno solare (temperature medie, precipitazioni nevose, consistenza di pioggia, gelo, raffiche di vento, eccetera). Cerchiamo dunque di capire, al fine di entrare in possesso degli strumenti opportuni per effettuare una scelta funzionale, quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle varie soluzioni disponibili sul mercato.

Isolamento termico

L’isolamento termico è un aspetto molto importante per valutare la scelta di una tipologia di infisso piuttosto che un’altra. Infatti accedendo a prodotti che presentano un isolamento termico ottimale si riesce a migliorare in maniera consistente il comfort percepito all’interno della casa e soprattutto a minimizzare i costi necessari per riscaldare opportunamente in inverno e climatizzare gli ambienti in estate. Questo è possibile grazie alle nuove concezioni di infissi ed in particolare per effetto del taglio termico: una innovativa tecnologia che non consente lo scambio di calore tra interni ed esterni. Al top per isolamento termico c’è senza dubbio in legno assieme allo stesso PVC. Risulta invece piuttosto carente la soluzione in alluminio. Il perché è insito nelle caratteristiche dei metalli i quali permettono con estrema facilità la trasmissione di calore da una parte all’altra. Questo significa che lo scambio avviene tra interno ed esterno per cui l’ambiente interno è fortemente influenzato da quello che succede all’esterno. La soluzione mista che prevede il legno nella parte interna e l’alluminio in quella esterna sotto, questo punto di vista è ottimale in quanto il legno comunque blocca lo scambio di calore.

Isolamento acustico

L’isolamento acustico viene spesso trascurato ma in realtà è essenziale per riuscire a godere nel migliore dei modi della propria casa. Pensate ad un appartamento ubicato nel centro di una grande città per cui sottoposto praticamente 24 ore al giorno ad incessanti rumori del traffico. Per riuscire ad avere un po’ di tranquillità è assolutamente indispensabile optare per dei serramenti con vetrate appropriate che presentino un ottimo isolamento acustico. In particolare le soluzioni più adatte in tal senso sono rappresentate sia dal PVC che dal legno mentre l’alluminio, un po’ come succede per l’isolamento termico, consente la trasmissione del segnale acustico tra interno ed esterno. La soluzione mista permette di ottenere una confortevole insonorizzazione rispetto all’esterno.

Prezzi e costi di manutenzione

Come accade per qualsiasi genere di articolo e servizio, anche in questo caso il prezzo è direttamente proporzionale alla qualità. La soluzione in PVC è quella economicamente più conveniente nonostante presenti un ottimo isolamento termico ed acustico. Il motivo è da ricercarsi nella materia prima che, rispetto agli altri materiali, risulta sintetica e di basso costo. Per il PCV non è una manutenzione particolare eccetto pulizia ed un controllo annuo per eventuali registrazioni. Ricordiamo ancora che il PCV ha una buona resistenza contro gli agenti atmosferici.
Soluzioni come Alluminio, Legno e Legno/Alluminio, sono altrettanto resistenti agli agenti atmosferici. Contrariamente ad alcune leggende metropolitane, il legno ormai viene protetto da vernici molto performanti che permettono di resistere alle esposizioni. Ciò che effettivamente rimane da fare è effettuare piccoli processi di pulizia con panno umido nelle parti esterne. Una volta l’anno è consigliabile una pulizia con prodotti specifici per il legno. La soluzione mista Legno/Alluminio riesce ad unire la resistenza dell’alluminio con il comfort del legno.

Serramenti PVC, alluminio, legno e legno-alluminio


FG Falsone di Giuseppe Falsone

Corso Traiano, 101 – 10135 – Torino – Piemonte
Tel. 011 610847
Part. IVA 06474230015
Sito web: www.fgfalsone.it

Info contatto
Referente: Sig. Falsone
Cellulare: 333 8033555

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.