Chi è il business coach e cosa fa?

Business Coaching

La figura del Business Coach

Nella libera professione o in campo aziendale spesso non si reputa importante o non abbiamo il tempo di capire e valutare che tipo di cliente abbiamo già acquisito e di che tipo di relazione abbiamo creato con lui.

La cura del cliente o la capacità di linguaggio o anche la capacità di gestione emotiva in momenti critici è un dato importante e da non sottovalutare in ambito lavorativo.

Per questo entra in campo una figura chiamata Business Coaching, una sorta di personal trainer specializzato a migliorare le performance dei lavoratori, a supportare la gestione emotiva nelle situazioni di cambiamento organizzativo o di ruolo, a controllare processi stressanti, a direzionare motivazioni professionali, o anche a risollevare le sorti o semplicemente aiutare la crescita di un’azienda .

Un bravo Business Coaching crea dei piani di risoluzione personalizzati per il proprio coachee (persona che riceve una formazione da un allenatore) e fornisce gli strumenti adeguati per il proseguimento autonomo di obiettivi prefissati in breve tempo e con il massimo grado d’efficienza.

Le prime cose che si stabiliranno quindi con un Business Coaching sarà stabilire l’obiettivo del percorso stesso del coach all’interno dell’azienda e la meta che si vuole raggiungere.

Stabilite queste tappe si può procedere, nel definire gli obiettivi in genere si utilizza il metodo SMARTER, ovvero con l’aiuto di domande e di schede si stabilirà insieme un obiettivo da raggiungere.

E’ possibile, dunque, formarsi in questo ambito per diventare un Business Coach e offrirsi a privati piuttosto che ad aziende, oppure a livello societario si può investire per prevedere questa figura nel proprio organico, un’impostazione prevalentemente estera che sta prendendo piede anche in Italia, perché curare l’ambiente lavorativo vuol dire avere un contesto più sano e produttivo, quindi ne giova l’intera struttura.

Per questo è buono rivolgersi a personale qualificato, Albino Ruberti è un professionista con esperienza ventennale che opera nel settore e organizza formazione di Business Coach a Roma.

PNL cos’è e perché si utilizza in ambito lavorativo

Le competenze di Albino Ruberti non si limitano ad essere un Business Coach e alla formazione di futuri business trainer, altra sua conoscenza da mettere in campo, da non sottovalutare in ambito lavorativo, è il PNL.

La PNL, acronimo di Programmazione neuro-linguistica, è una metodologia per cambiare i pensieri e i comportamenti tramite un uso consapevole del linguaggio.

La PNL è un’atteggiamento mentale atto alla curiosità e voglia di imparare, poiché ogni situazione può essere motivo di apprendere, anche e soprattutto nella difficoltà; allo stesso tempo è una metodologia, ogni comportamento è strutturato, ma esiste la possibilità di capire, imparare e cambiare la struttura delle cose; La PNL è anche una tecnologia che racchiude sistemi e abilità che permettono di organizzare le informazioni e le percezioni personali in modo da raggiungere risultati migliori e di migliorare la qualità della vita.

Albino Alberti organizza corsi di PNL a Roma, perché apprendere questa tecnica ed usarla da una marcia in più nella vita e nel lavoro.

Non perdete l’occasione di crescere professionalmente, grazie al business coaching e il PNL la vostra vita lavorativa sarà nutrita di positività con un raggiungimento degli obbiettivi in maniera più concreta e serena.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.