Dire addio ai nostri piccoli amici, la cremazione animale


Dire addio ai nostri amici animali è sempre spiacevole, perché loro rappresentano una parte fondamentale della nostra vita.
In quel momento purtroppo bisogna preoccuparsi di alcune cose molto importanti.
Infatti, la legge impedisce di seppellire i corpi dei piccoli defunti nel proprio giardino in quanto potrebbero danneggiare le falde acquifere, dunque, sarebbe opportuno dare loro sepoltura in cimiteri per animali autorizzati.
In alternativa a Roma esistono vari centri che si occupano di cremazione di animali. In questo modo potremmo scegliere l’urna e conservare le ceneri dei nostri piccoli amici in casa.
Un modo per averli per sempre accanto.

Procedura di cremazione

Dopo la morte l’animale dovrà essere portato dal veterinario che dovrà accertarne il decesso e che si occuperà di svolgere tutte quelle pratiche burocratiche necessarie.
Dopodiché, è possibile contattare un’agenzia specializzata che si occuperà del trasporto.
Vi è la possibilità di scelta tra cremazione collettiva o singola.
Nota bene, nel caso in cui si scelga quella collettiva non sarà possibile portare a casa le generi, data la ovvia impossibilità di dividerle da quelle degli altri animali.
Se, invece, si sceglie la cremazione singola, il prezzo sarà decisamente più alto, ma la procedura risulterà molto più solenne.
La cremazione degli animali è molto simile a quella dell’uomo, se non fosse per i tempi inferiori.
L’animale verrà posizionato nel forno inceneritore che raggiungerà, dopo l’avviamento, i 1.000°.
La durata può oscillare da una a tre ore, questo dipende dalla grandezza dell’animale.
Al termine della cremazione, le ceneri devono raffreddarsi per circa sei ore, solo al termine di questa fase saranno inserite in un urna e sigillate con ceralacca.
L’urna è personalizzabile e si può scegliere il legno oppure la ceramica.
Se autorizzati è possibile assistere alla procedura, in alternativa alcuni dispongono di un’apposita stanza per osservare in streaming.
Così è possibile conservare le ceneri in modo totalmente igienico ma soprattutto sicuro per l’ambiente.
Per questa procedura è necessario rivolgersi ad agenzie funebri a Roma che siano in grado di fornire un servizio completo.
Per quel che riguarda i costi della cremazione degli animali, essi variano in base alla grandezza dell’animale cremato ma anche in base ad altri aspetti quali ad esempio il tipo di urna scelta od altri servizi richiesti.
All’incirca ci vorranno dai 250 ai 600 euro per gli animali che superano 45 kg.

Servizi annessi

Gli animali diventano una parte integrante della nostra vita, proprio per questo oltre alla possibilità di cremare i nostri amici a quattro zampe, le agenzie funebri per animali garantiscono una serie di servizi annessi che possano in qualche modo rispettare quel legame speciale che si va a creare.
A partire dalla locandina che annuncia la morte dell’animale e che risulta essere un vero e proprio omaggio ed allo stesso tempo un addio a quello che era un affetto così grande.
Le agenzie, inoltre, organizzano il trasporto della salma e un vero e proprio funerale discreto e soprattutto professionale.
Mettono a disposizione dei clienti una serie di accessori tra cui scegliere: per esempio l’urna, come già anticipato, lapidi personalizzabili oppure, ancora, c’è chi regala al padrone un calco della zampa dell’animale.
Alcuni di essi, infine, consci della situazione, si occupano di fornire un supporto psicologico per cercare di alleviare il dolore immenso della perdita.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.