Open Minds ha un nuovo indirizzo: Via Tonale 9


A partire da luglio 2019, Open Minds si trasferisce al nuovo indirizzo di Via Tonale 9.

La nostra scuola di inglese si era sempre caratterizzata per non avere una vera e propria sede, poichè il core business consiste nell’inviare docenti aid madrelingua inglese nelle scuole.

Ma la decisione di una sede tradizionale vuole essere il coronamento di una serie di passi intrapresi negli ultimi anni, che hanno portato Open Minds dall’essere una semplice scuola di inglese all’essere un luogo virtuale di incontro e confronto sulla didattica dell’inglese.

Non a caso le iniziative piu’ notevoli dell’ultimo anno scolastico sono tutte in questa direzione: è stata posta in essere una collaborazione con l’Università Bicocca, con il dottorato executive incentrato su un progetto di ricerca sulla glottodidattica inclusiva che vedrà da settembre 20198 le sue prime fasi sperimentali. La ricerca vuole indagare i materiali e gli approcci migliori per insegnare l’inglese agli italiani, incluso i bambini con difficoltà di linguaggio e apprendimento.

Il blog e il forum per docenti di inglese

Il blog di Open Minds ospita regolarmente articoli di glottodidattica e il gruppo FB è seguito da oltre 2000 docenti, tuttavia questa estate sarà inaugurato un forum “tradizionale”, aperto e gratuito, dedicato alla glottodidattica della lingua inglese. Ci lavoreranno, oltre ai docenti, anche giovani dottorande di glottodidattica dell’Università Ca’ Foscari, e vuole essere un punto di incontro tra docenti ed appassionati alla didattica dell’inglese.

Corso master di didattica inclusiva dell’inglese

A giugno 2019 saranno organizzati due grandi eventi formativi per insegnanti di inglese delle scuole primarie e secondarie di I grado (ma aperto anche a docenti di sostegno, tutor e insegnanti privati), di cui uno in Veneto (a San Bonifacio), completamente gratuito, dedicato alla Glottodidattica Multisensoriale, e l’altro a Milano, offerto ad un prezzo pèromozionale (150 euro). Si tratta di corsi master in formato blended, della durata di 60 ore di lezione.

In questa ottica, l’apertura della sede di vuole porre come un ennesimo tassello che possa portare anche off-line il lavoro di confronto e consulenza alle scuole e ai docenti, iniziato anni fa. Per restare sintonizzati con le iniziative dell’autunno 2019 si può chiedere di essere immessi nella mailing list di Open Minds.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.