Spaghetti, due classiche ricette: carbonara e aglio olio peperoncino

spaghetti

Gli spaghetti alla carbonara sono una ricetta tipicamente italiana, diffusissima soprattutto nelle zone di Roma, e si tratta di un piatto dalla preparazione piuttosto semplice.

Se si desidera preparare degli spaghetti alla carbonara per 4 persone bisogna procurarsi i seguenti ingredienti: 150 g di guanciale di maiale, 100 g di pecorino, 4 uova, esattamente 4 tuorli ed un uovo intero, ed un pizzico di pepe.

Anzitutto, è necessario lasciare sul fuoco il guanciale di maiale tagliato a piccoli dadini su di un tegame antiaderente, condendolo con un filo d’olio; nonappena il guanciale ha raggiunto una certa croccantezza, è possibile toglierlo dal fuoco e lasciarlo intiepidire.

In una ciotola, dunque, bisognerà rompere le uova, sbattendole ed aggiungendovi il pecorino ed un pizzico di pepe, la cui quantità ovviamente può variare sulla base dei propri gusti; il tutto dovrà essere accuratamente sbattuto con una frusta, fino a che non diverrà perfettamente omogeneo.

Nel mentre si metterà a cuocere la pasta, al composto appena creato si dovrà aggiungere il guanciale a dadini precedentemente preparato, e quando gli spaghetti saranno pronti non si dovrà far altro che mescolare il tutto in modo accurato.

Gli spaghetti alla carbonara vanno serviti caldi, e una volta impiattati possono essere conditi con un altro pizzico di pepe.

Sia gli spaghetti alla carbonara che quelli agio, olio e peperoncino, nonostante siano pietanze facili da preparare, vengono consumati spesso anche nei ristoranti, sia da noi italiani che soprattutto dagli stranieri. Spesso vengono anche ordinati online, grazie ai software per la ristorazione, che consentono ad una persona seduta comodamente sul divano di casa di ordinare tramite smartphone.

Passando all’altra ricetta, gli spaghetti aglio olio e peperoncino sono una specialità tutta italiana, un piatto molto semplice, perfetto per chi deve preparare un pranzo o una cena in tempi rapidi, ma il cui gusto non può assolutamente esser messo in discussione.

La ricetta di questi saporiti e diffusissimi spaghetti è molto semplice, e in riferimento a 4 persone è necessario procurarsi questi ingredienti: 400 g di spaghetti n.5, 10 g di aglio, ovvero all’incirca uno spicchio, 10 g di peperoncino fresco piccante, 50 g di olio extravergine d’oliva, un pizzico di prezzemolo e di sale.

Nel mentre si cuoce la pasta, operazione che richiede all’incirca 5 minuti, è possibile dedicarsi al condimento, incidendo e tagliando in piccoli pezzi il peperoncino e sminuzzando del prezzemolo.

L’olio, intanto, andrà scaldato in una padella antiaderente, in cui si soffriggerà lo spicchio d’aglio sbucciato assieme al peperoncino.

Dopo qualche minuto l’aglio dovrà essere rimosso, e andrà sostituito con un mestolo di acqua utilizzata per la cottura della pasta.

Dopo aver scolato la pasta, dunque, si dovrà mescolare accuratamente con quanto separatamente preparato, preferibilmente in una padella, saltando il tutto; può essere utile, in questa fase, aggiungere un ulteriore pizzico di prezzemolo, oppure un po’ dell’acqua utilizzata per la cottura.

Gli spaghetti agli olio e peperoncino devono essere serviti ben caldi, e in molti li apprezzano con una cottura al dente.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.