Tacos y tapas | Tacotà Roma

tacota, tacos e tapas a roma

Come rallegrare una serata coi colori e i sapori messicani

Ogni giorno è costituito da una successione infinita di scelte da fare. Mi alzo o non mi alzo?

Indosso la gonna o il pantalone? Ordino un caffè o un cappuccino? Vado a destra o svolto a sinistra? Ordino da mangiare o cucino io?

Tutte queste domande e molte altre possono scorrere velocemente e con facilità. Per alcune persone purtroppo non è così. Può essere davvero complicato per qualcuno prendere una decisione; e i modi di reagire per risolvere il dilemma sono sostanzialmente due: o si segue una routine sempre uguale e monotona oppure si cambia tutte le volte.

Questo vale anche la sera, quando la domanda esistenziale diventa: “Dove andiamo a mangiare stasera?”

Ogni tipologia di locale si addice particolarmente a un certo tipo specifico di evento: se siamo da soli meglio un pub o una rosticceria; in compagnia di amici una pizzeria; insieme al nostro partner magari è più indicato recarsi al ristorante.

Ci sono, inoltre, anche dei luoghi dove è sempre bello trascorrere il proprio tempo, sia da soli sia in compagnia. Questi luoghi sono sicuramente i locali etnici. In particolare, il ristorante che, per atmosfera e per la gastronomia ricca e variegata, risulta il più confortevole e benefico per l’umore è quello messicano.

Molti studi sono concordi nel dire che gli odori e i sapori del Messico sono un buon supporto psicologico: migliorano l’umore e persino la salute (il cibo piccante fa molto bene, dicono i medici, a meno che non si soffra di emorroidi). Tacos y tapas, insomma, sono una ricetta per la felicità.

Andiamo ora a vedere insieme altri cibi messicani molto conosciuti e soprattutto molto gustosi!

Cibi messicani famosi

Iniziamo il nostro elenco parlando di una salsa che si chiama il Mole e che se si va in Messico la si può trovare nei vari locali in diverse varianti. Come sapore è un po’ strana e sembra quasi di mangiare carne con il cioccolato, ma visto che è un piatto sacro,concepito in un convento circa 300 anni, bisogna assaggiarlo!

Continuiamo parlando dei Tamales, uno dei piatti più amati e conosciuti del Messico, e che risale a molti secoli fa. Questo piatto è composto da un impasto di mais, che viene cotto quasi sempre a vapore e all’interno delle foglie di banana o all’interno della sua buccia.

A questo piatto si possono integrare e accostare diversi tipi di carne o di verdure, in base ai propri personali gusti e addirittura esistono delle versioni che hanno un gusto molto dolce.

I Tamales vengono in genere consumati in occasione della festa della presentazione di Gesù al tempio il 2 febbraio.

Infine parliamo di un tipo di verdura molto sano e buono che si chiama Nopales. Questa foglia di cactus si può trovare in 114 specie e può  essere mangiata sia cruda che grigliata e addirittura viene  utilizzata dalla medicina, per via delle tante proteine che contiene al suo interno.

Quindi vale la pena assaggiarla, togliendo però le spine!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.