La progettazione di ascensori a Modena non ha segreti per Essemmeti srl

Logo Essemmeti

Ogni volta che un utente sale su un ascensore presta magari attenzione all’aspetto della cabina, alla praticità della pulsantiera o alla velocità con cui l’impianto lo porta al piano desiderato; quasi mai, però, rivolge il pensiero alla complessità di questi sistemi di trasporto verticale.

Gli ascensori hanno fatto decisamente molta strada dall’Ottocento, secolo in cui vennero inventati, sino ad oggi. Le innovazioni hanno certamente riguardato l’estetica e le funzionalità degli impianti, ma anche e soprattutto il loro grado di sicurezza e il contenuto tecnologico.

Logo EssemmetiIn un ascensore “classico” si ritrovano componenti quali la cabina, il sistema di cavi e il motore – la trazione, in particolare, può essere di tipo oleodinamico oppure elettrico – cui si aggiungono i dispositivi di controllo delle porte e quelli per la segnalazione acustica.

A livello di sicurezza, ogni impianto per la movimentazione delle persone è dotato di sistemi paracadute a norma di legge che rendono impossibile il distacco della cabina dai cavi di trazione. Dimenticatevi quindi le terrificanti scene dei film di Hollywood in cui gli ascensori precipitano nel vuoto, perché nella realtà ciò non può accadere!

Altri importanti elementi che garantiscono la sicurezza sono inoltre i dispositivi che controllano la frenatura dei motori, l’allentamento o la rottura delle funi, e quelli che limitano la velocità: insomma, in un ascensore moderno si sta in una botte di ferro.

Naturalmente per poter essere efficienti e di lunga durata nel tempo gli ascensori hanno bisogno di una progettazione professionale, e di una messa in opera altrettanto curata: tutti aspetti garantiti dalla ditta Essemmeti srl, che si occupa della progettazione di ascensori a Modena e provincia sin dagli inizi degli anni ’60.

Con Essemmeti si potrà commissionare la realizzazione di un ascensore moderno, efficiente e dai ridotti consumi energetici, con un elevato livello di sicurezza garantito anche dalle successive manutenzioni di cui l’azienda modenese si occupa.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.