Assicurazione Agricola: Ecco cosa copre

Assicurazione Agricola

Se sei un agricoltore o un’azienda che utilizza l’agricoltura come fonte di reddito, saprai benissimo quanto sia potenzialmente pericolosa ed imprevedibile la lavorazione della terra. Gli incidenti sul lavoro sono dietro l’angolo e quando si è a contatto con un settore così tanto esposto all’esterno bisogna restare concentrati e prendere precauzioni. È per questo motivo che sempre più addetti ai lavori stipulano assicurazioni agricole al fine di proteggersi da eventuali incidenti, siano essi casuali o inevitabili. Nelle prossime righe cercheremo di capire cosa copre un’assicurazione agricola e come puoi utilizzarla al meglio per la tua attività lavorativa, grazie ai consigli di Montagna Assicurazione, agenzia UnipolSai a Maglie (Lecce).

I rischi di un lavoro impegnativo

Spesso si compie l’errore di pensare che un’assicurazione agricola si rivolga solo alle coltivazioni o ai macchinari utilizzati per la coltivazione, negli ultimi anni le grandi compagnie assicurative hanno espanso in modo capillare la copertura di tutela ed è possibile sfruttare in modo personalizzato un’assicurazione che si modelli sulle tue esigenze. È fondamentale quindi comprendere quali siano i tuoi bisogni e di conseguenza regolarti e scegliere la compagnia che offre quella adatta alle tue esigenze.

Cosa copre un’assicurazione Agricola

Sebbene le assicurazioni agricole possano essere personalizzate a seconda delle tue esigenze, ci sono dei parametri e delle linee guida che ne definiscono un percorso sicuro. Vediamo quali sono le coperture da poter scegliere nell’assicurazione agricola.

Coltivazione e i terreni

La protagonista assoluta di un’assicurazione Agricola è sicuramente la coltivazione, questa può essere soggetta a diverse problematiche e su cui devi premunirti in caso di perdita parziale o totale del raccolto. Quali sono però i rischi coperti da una polizza assicurativa sulla coltivazione? Il primo pensiero purtroppo ricade sempre su un possibile incendio, la sicurezza di un sostegno economico in caso di eventi gravi come un incendio o un guasto elettrico che comporti un danno accidentale di questa natura, può risultare vitale se le dimensioni dell’incendio stesso dovessero radere al suolo completamente il tuo lavoro stagionale.

Altra imprevedibile calamità può verificarsi con gli eventi atmosferici, essi possono presentarsi in qualsiasi momento ed è opportuno munirsi di una copertura specializzata per affrontare: tempeste, bufere, gelo e possibili sovraccarichi causati dai fulmini. L’attività agricola è vincolata purtroppo alla natura e ad una forza incontrollabile, è fondamentale mettere in conto i possibili danni e prevenirne i costi economici con un’assicurazione personalizzata per la tua zona di riferimento.

Macchinari ed attrezzature agricole

Le più comuni assicurazioni agricole coprono i danni sui macchinari per la lavorazione. I ferri del mestiere sono una delle componenti più importanti dell’agricoltura, saprai benissimo quanto costino e quanto sudore bisogna versare per poter acquistare le attrezzature ideali per un raccolto perfetto. Un’assicurazione Agricola copre, con polizze specifiche, i possibili incidenti e danni causati o provocati dai tuoi macchinari agricoli.

Allevamento o agriturismo

Se sei un possessore di un’azienda agricola e hai un allevamento importante, è opportuno affidarsi ad una compagnia assicurativa per assicurare il capitale. È infatti possibile assicurare anche il tuo allevamento e poterti rasserenare in caso di pandemie impreviste.

Furto e rapina

L’assicurazione Agricola copre anche i beni presenti nella tua dimora abituale e del contenuto della tua azienda. Spesso si accumulano all’interno di un capannone gli accessori ed i macchinari per la lavorazione della terra, il furto in questi casi è dietro l’angolo ed è intelligente stipulare una polizza assicurativa.

RC verso terzi

Sebbene sia importante essere sempre attenti durante il lavoro, alcune volte potrai scontrarti con persone terze che inavvertitamente compiono azioni inconsulte. Un’assicurazione agricola tutela l’imprenditore agricolo da possibili richieste di risarcimento per danni procurati a clienti o persone terze.

Agricoltore

Ultimo, ma non per importanza, ad essere coperto dall’assicurazione Agricola è l’agricoltore. Egli è il vero protagonista sul campo agricolo ed è la persona più esposta a pericoli ed incidenti. Se sei un agricoltore o un imprenditore con un numero cospicuo di dipendenti sul campo, è essenziale sapere che un’assicurazione agricola copre i possibili incidenti sul lavoro, tutelando così non solo l’agricoltore, ma anche l’azienda.

I vantaggi si un’assicurazione agricola

Ora che sei a conoscenza di cosa copra un’assicurazione agricola è interessante analizzare quelli che sono i vantaggi legati a questa tipologia di servizio. Se da un punto di vista pratico stipulare un’assicurazione agricola ti mette al riparo da possibili incidenti e spese sanitarie, da un punto di vista personale questa può avere dei vantaggi ancora più importanti, vediamone alcuni.

Tutela del tuo lavoro

Affidarsi ad una compagnia assicurativa e nello specifico ad un’assicurazione agricola, ti pone nella condizione di tutelare il tuo lavoro. In molti casi, dopo un incidente sul lavoro nei campi, le aziende decidono di licenziare il personale per non riscontrare problemi legali e sanitari. Con una polizza dedicata è possibile tutelare non solo la persona soggetta ad infortunio, ma anche l’azienda.

Serenità

Recarsi a lavoro con una polizza assicurativa garantisce maggiore serenità; gli incidenti spesso sono causati da distrazione da stress, sapere di poter contare su un’assicurazione ti può aiutare nel lavorare meglio e in tranquillità.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.