Virtus Entella modernizza lo stadio di Chiavari con un capannone in telo pvc

Nuova struttura nello stadio del Virtus Entella Chiavari

Il Virtus Entella, squadra che milita nella Serie B 2019/2020, ha realizzato con successo l’installazione di un capannone in telo pvc all’interno del proprio stadio.

Lo scopo era quello di realizzare una palestra a bordo campo all’interno della quale svolgere gli allenamenti di rafforzamento muscolare che avvengono regolarmente durante la settimana.

Ospitare un’ambulanza è il secondo utilizzo del capannone sportivo in pvc. In occasione del match del fine-settimana, infatti, le tende della struttura si aprono per permettere l’ingresso del mezzo che per obbligo di legge deve essere sempre presente.

Una struttura di questo genere, interamente costituita di acciaio e manto in pvc, non è la prima ad essere utilizzate in ambito sportivo. Sono molte, infatti, le squadre di calcio dei maggiori campionati ad aver voluto un capannone telonato come ad esempio, Atalanta, Spal e Venezia.

Capannoni in acciaio e pvc: un binomio di resistenza e versatilità

Come sono fatti, nello specifico questi capannoni?

I particolari costruttivi delle principali aziende produttrici sono costituiti da acciaio e pvc.

Con il metallo viene costruito lo scheletro del capannone: una base solida e resistente che viene trattata superficialmente con zincatura sendzimir; successivamente le componenti vengono verniciate con polveri epossidiche garantendo durabilità nel tempo oltre ad impatto estetico più raffinato.

Il capannone in telo pvc della Tunnel Mobili acquistato dal Virtus Entella è dotato di un meccanismo che ne permette la movimentazione. Grazie a delle guide antideragliamento montate a terra, l’intera struttura scorre su ruote in acciaio pieno, acquisendo così una versatilità non indifferente.

Per questo motivo il capannone situato all’interno dello stadio di Chiavari viene in gergo chiamato “capannone mobile” in pvc.

La parte in pvc è invece rappresentata da un manto che ricopre l’intera tensostruttura. Il telone riceve un trattamento ignifugo, è impermeabile ed è robusto, tanto da resistere a qualunque tipo di intemperia.

Sarà possibile allenarsi anche con le peggiori condizioni metereologiche; il capannone in telo resiste alle forti spinte del vento e ai grandi carichi di neve.

Palestra dell’Entella: iter di costruzione e utilizzo

Quali sono i passaggi che hanno portato la squadra del Virtus Entella all’installazione di una palestra mobile in pvc?

Come per tutti i capannoni in telo pvc Tunnel Mobili, dopo aver ricevuto un sopralluogo dai tecnici specializzati si procede alla realizzazione del progetto. Una volta che il progetto viene accettato dal committente si può procedere con la costruzione che avviene direttamente sul luogo di consegna.

I capannoni in pvc sono veloci da installare: la durata varia in base alle dimensioni e alla tipologia di copertura ma in genere la durata dell’installazione non supera i 60 giorni.

La scelta ideale per risolvere qualunque problema logistico che richieda in tempi rapidi una copertura sicura e resistente.

La struttura in acciaio e telo pvc installata dal Virtus Entella nasce da un forte utilizzo del settore industriale.

Sono molte, infatti, le aziende operanti nel settore industriali che si dotano di coperture di questo genere per sopperire ad esigenze logistiche quali il carico e lo scarico delle merci, mancanza di zone da adibire a magazzino, aree per il rimessaggio di mezzi e macchinari o per fasi produttive particolari.

La costruzione avvenuta all’interno dello stadio Aldo Gastaldi evidenzia la grande versatilità delle tensostrutture in materiale termoplastico.

Risolvono anche i più complessi problemi di spazio e si adattano anche ad aree adiacenti a fabbricati, ampi spiazzali o altre tipologie di superfici.

Dopo un inizio di campionato scoppiettante, non resta che augurare al Virtus Entella una trionfante continuazione e degli ottimi allenamenti nella nuova struttura.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.