Assegno di maternità: 5 mesi di indennità per le neomamme titolari di partita IVA


Per una lavoratrice autonoma, mettersi qualche mese a riposo in attesa del lieto evento equivale a perdere nuove occasioni di guadagno, ma, finalmente, sono disponibili anche per le lavoratrici autonome cinque mesi di indennità, vale a dire due mesi precedenti e tre mesi successivi alla data del parto. È questo il periodo coperto dall’assegno di maternità che l’INPS garantisce alle donne titolari di partita IVA che hanno un figlio. L’assegno di maternità è richiedibile anche in caso di affidamento o adozione, e, in tal caso la durata è pari a tre mesi.

L’assegno di maternità spetta alle lavoratrici autonome iscritte all’Inps, quindi rientrano nella categoria imprenditrici agricole professionali, artigiane, coltivatrici dirette e commercianti che siano regolarmente iscritte alla gestione dell’INPS in base all’attività svolta e che siano in regola con il versamento dei contributi. Le medesime condizioni valgono anche per le lavoratrici autonome iscritte alla gestione separata dell’Inps, a patto che versino annualmente il contributo per la maternità, pari allo 0,72%.

L’assegno di maternità corrisponde all’80% della retribuzione giornaliera stabilita dalla legge, in base al tipo di attività svolta. Il periodo di riferimento è di cinque mesi, ed include i due mesi precedenti alla presunta data del parto ed i tre mesi successivi al parto. La domanda deve essere presentata alla sede INPS di residenza o domicilio, dopo la data del parto, entro e non oltre un anno dal termine del periodo di maternità.

Per inoltrare la richiesta, puoi utilizzare l’apposito modello Mod. Ind. Mat. SR14, reperibile nella sezione Modulistica online del sito Inps.it o nelle sedi INPS. L’assegno di maternità viene corrisposto con accredito sul conto corrente bancario o postale.

Per ulteriori informazioni, rimandiamo al numero verde dell’INPS, disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 20:00 ed il sabato dalle ore 08:00 alle ore 14:00. Se non hai il numero a portata di mano, clicca qui.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.