Utilizzare l’energia solare in modo funzionale

tapparella fotovoltaica intelligente

Il sole irradia sul nostro pianeta l’equivalente di 1,3 KW per mq.  Tutte le fonti di energia derivano dal sole e la stessa vita non esisterebbe senza di esso.

Sappiamo benissimo quanto oggi come oggi sia importante l’utilizzo di un’energia rinnovabile, pulita e sicura.

L’energia solare fa parte di questo tipo di energia, ottenuta attraverso l’utilizzo di pannelli fotovoltaici che convertono la luce solare in energia elettrica. Tutto questo come?

Vi sono tre modi di produrre energia dal sole, attraverso:

  1. I pannelli fotovoltaici, fatti in silicio, dispongono di diversi semiconduttori dove passano delle particelle chiamate fotoni, questi ultimi fanno sì che venga creata elettricità.
  2. I collettori solari termici, che producono calore direttamente dai raggi solari, attraverso un liquido calo-portatore.
  3. I pannelli termodinamici a concentrazione (CSP), che accolgono i raggi solari sotto forma di calore e li convertono tramite una turbina in energia elettrica. Si tratta quindi di un’unione tra le caratteristiche degli impianti fotovoltaici e di quelli termici.

L’utilizzo di questo tipo di energia è volto a ridurre la nostra dipendenza dai combustibili fossili, come gas e metano, colpevoli tra l’altro dell’aumento del riscaldamento globale.

SolarGaps: tapparelle fotovoltaiche

SolarGaps si presenta come la prima tapparella fotovoltaica intelligente al mondo.

Le tapparelle SolarGaps seguono automaticamente il sole, fornendo un oscuramento attivo e allo stesso tempo generando abbastanza energia da diminuire il costo delle bollette energetiche.

Le celle fotovoltaiche delle tapparelle, certificate SunPower, forniscono un’efficienza energetica del 22.4%, il tasso più elevato nel mercato dei consumatori.

Il funzionamento è piuttosto semplice ed intuitivo; le tapparelle generano energia dal sole e, grazie ad un inverter collegato alla presa di corrente, essa viene ridistribuita per tutto l’ambiente, alimentando qualsiasi apparecchio elettronico.

Parlando di numeri, l’energia prodotta può arrivare fino a 100Wh per mq installato, mentre l’ombreggiamento attivo riduce del 30% il consumo di aria condizionata per il raffreddamento dell’ambiente.

L’installazione verticale su finestre e pareti, quindi, permette di ridurre notevolmente il consumo energetico di un edificio di piccole dimensioni, lasciando la visuale parzialmente libera quando le tapparelle sono completamente alzate.

Al momento le tapparelle sono soltanto di dimensioni rettangolari, ma l’azienda produttrice garantisce che entro l’anno prossimo saranno forniti diversi modelli. Anche sui materiali, si può scegliere soltanto alluminio e fibra di vetro, ma sono disponibili diversi colori: marrone, bianco, grigio metallizzato, antracite, beige.

Con SolarGaps, quindi, si aprono le porte al futuro, aumentando l’efficienza energetica della propria casa o del proprio ufficio, rispetto agli impianti tradizionali installabili sui tetti che invece affrontano un immenso spreco di energia.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.